Conad riparte con SuperMAN

2 luglio 2014

Per il personale dei punti vendita Conad delle Marche è appena ripartito il progetto SuperMAN, volto a migliorare la capacità di accoglienza, sostegno umano, disponibilità e sensibilità nei confronti dei clienti in difficoltà a causa di una disabilità intellettiva o dell’età avanzata.

Dopo l’esperienza pilota del 2012-2013, promossa dalla Cooperativa Sociale Kara Bobowski e co-finanziata dal Programma europeo Leonardo da Vinci – TOI, ora Commercianti Indipendenti Associati (cooperativa del gruppo Conad) ha deciso di proseguire il positivo percorso intrapreso, investendo risorse proprie.

“Commercianti Indipendenti Associati – spiega Dario Gaspari dell’Assistenza Rete CIA-Conad – ancora una volta si impegna in prima linea nel sociale. SuperMAN ci permette di portare fin dentro ai nostri punti vendita l’attenzione alle problematiche della clientela con più difficoltà. Siamo stati i primi in Italia e tra i primi in Europa a formare i nostri addetti su queste tematiche: è un segno forte e concreto dei nostri continui sforzi per la cura e l’attenzione verso il cliente”.

Sono quaranta gli addetti Conad delle aree di Forlì-Cesena e Ravenna formati grazie al progetto pilota. Ora è la volta di soci e personale dei punti vendita del territorio marchigiano.

Nelle giornate del 17 e 24 giugno 2014, a Fano, si è tenuto un modulo formativo rivolto a un gruppo di tredici persone. Si tratta del primo dei tre previsti tra l’estate 2014 e i primi mesi del 2015, in collaborazione con gli esperti della Cooperativa Sociale Kara Bobowski.

“Accessibilità – chiarisce Simona Carloni, responsabile comunicazione della Kara Bobowski – non significa soltanto eliminazione di barriere architettoniche e SuperMAN punta l’attenzione proprio su questo aspetto. Siamo felici di poter proseguire la proficua collaborazione con CIA-Conad che dimostra nei fatti che Persone oltre le cose è molto più di un bello slogan”.

I primi SuperMAN marchigiani stanno per entrare in azione in questi supermercati:

Conad City Ancona, Corso Carlo Alberto n. 2 – Ancona

Conad Fermignano, Via Donizetti n.3, Fermignano (PU)

Conad Fossombrone, Viale Oberdan n. 102 – Fossombrone (PU)

Conad Fabriano, Via Martiri della libertà n. 42 – Fabriano (AN)

Conad Cagli, Via Flaminia n. 147/A – Cagli (PU)

Conad Serra de’ Conti, Via Mattei n. 10 – Serra de’ Conti (AN)

Conad Superstore Flaminio, Via Togliatti n. 25 – Fano (PU)

All’ingresso e al punto informazioni è esposto un adesivo che riproduce il pittogramma S3A (simbolo di accoglienza, accompagnamento e accessibilità), mentre il personale formato è riconoscibile da una spilla con lo stesso simbolo.

In autunno si svolgerà un secondo modulo formativo rivolto al personale dei punti vendita del territorio riminese.


    Aggiungi un commento

Torna a inizio pagina
Il presente progetto è finanziato con il sostegno della Commissione europea
Patrocinio logo

Link

Progetto SuperMAN

L'Autore è il solo responsabile di questa comunicazione e la Commissione declina ogni responsabilità sull'uso che potrà essere fatto delle informazioni in essa contenute


privacy - informativa sui cookies
Con il patrocinio di